Come accedere a una porta con un ago di Huber

Come accedere a una porta con un ago di Huber

Una porta impiantata, di solito indicata semplicemente come una porta, viene spesso collocata in pazienti che richiedono un trattamento a lungo termine con carcinoma. I pazienti con cancro che ricevono la chemioterapia vengono in mente mentre ricevono più cicli di chemioterapia per un lungo periodo di tempo. Un infermiere certificato in accesso al porto può accedere al porto con un ago Huber per altri tipi di farmaci e fluidi per via endovenosa. I malati di cancro possono essere ricoverati in ospedale per condizioni non correlate alla diagnosi di cancro; la porta consente l'accesso IV con un solo ago. Una porta può anche essere utilizzata per prelevare il sangue per il lavoro di laboratorio. I pazienti con porte in genere hanno vene molto povere e l'accesso a loro è quasi impossibile.

Preparare l'attrezzatura

Prima di iniziare, lavati le mani. Poiché la porta è in un vaso sanguigno importante, la tecnica asettica riduce al minimo il rischio di infezione. Posizionare l'ago di Huber è una procedura sterile. Indossare una maschera mentre si esegue questa procedura. Don guanti sterili e kit di linea centrale aperto, usando l'interno come campo sterile.

Aprire la confezione dell'ago Huber e posizionare l'ago in un campo sterile, facendo attenzione a non toccare alcuna superficie non sterile con alcuna parte dell'ago. Attaccare una siringa da 10 cc di soluzione salina normale all'estremità del tubo attaccata all'ago. Lavare fino a quando il tubo non viene adescato con soluzione fisiologica.

Palpare la porta impiantata per il centro del porto. Il sito di inserimento sembra spugnoso. Dopo aver identificato il sito di inserimento, indossare guanti sterili. Pulire il sito di inserimento con tampone di clorexidina o secondo il protocollo della propria struttura. Inizia al centro, lavorando verso l'esterno. Lasciare asciugare completamente il sito.

Porto di accesso

Rimuovere la protezione dell'ago dall'ago di Huber. Posizionare due dita su entrambi i lati del sito della porta con la mano non dominante per stabilizzare la pelle attorno alla porta. Tenendo l'ago con l'altra mano, afferrare le "ali" flessibili usando il pollice e il medio. Inserire saldamente l'ago con un angolo di 90 gradi fino a quando non si sente la fine dell'ago colpire il retro della porta.

Rilasciare con cautela l'ago, avvertendo il paziente di rimanere immobile mentre l'ago non è sicuro. Attaccare una siringa da 10 cc di soluzione salina normale alla fine del tubo. Tirare indietro e aspirare per confermare il ritorno di sangue. Lavare i tubi utilizzando tutta la normale siringa salina. Assicurati l'ago secondo la politica della tua struttura. Alcune strutture potrebbero non consentire l'uso del nastro. Coprire il sito con una medicazione trasparente, assicurandosi che l'intero sito sia coperto.

Contrassegnare la medicazione con data, ora e le proprie iniziali nell'area designata per la medicazione. Fissare i tubi se non si devono somministrare infusi o farmaci; altrimenti, attaccare il tubo IV e iniziare l'infusione. Eliminare la spazzatura, smaltire le siringhe e tutti gli oggetti taglienti nel contenitore per oggetti taglienti approvato. Lavarsi le mani e documentare l'accesso alla porta nella cartella del paziente. Monitora il sito e svuota secondo le linee guida della tua struttura.

Suggerimenti

I principianti potrebbero trovare più facile avere qualcuno che li aiuti le prime volte che accedono a una porta. Questa persona dovrebbe avere esperienza nell'accesso alla porta e nella risoluzione dei problemi e dovrebbe essere in grado di prendere in consegna la procedura se necessario.

Avvertenze

Solo gli infermieri abilitati all'accesso alle porte impiantate dovrebbero tentare di accedere a una porta. Non permettere che parti dell'ago o dei tubi si contaminino, deve essere utilizzata una rigorosa tecnica asettica per prevenire infezioni potenzialmente fatali. Documentare il posizionamento dell'accesso e controllare regolarmente la pervietà. Seguire le linee guida della struttura sulla porta di lavaggio e le modifiche della medicazione.

Condividi:
Lasciare Un Commento