Come trattare una brutta corda davvero brutta

Come trattare una brutta corda davvero brutta

La bruciatura della corda si forma quando la corda scorre rapidamente sulla pelle, causando arrossamenti, vesciche e in alcuni casi sanguinamento. È possibile ottenere la corda brucia da qualsiasi attività che comporta l'utilizzo di corda, come arrampicata su roccia, cavalli roping, canottaggio o arrampicata su corda. Trattare una brutta bruciatura delle corde richiede una cura attenta per prevenire infezioni e dolore e per assicurare che la guarigione arrivi rapidamente.

Risciacquare la zona bruciata con acqua fredda e rimuovere delicatamente eventuali pezzi di fibre di corda o sporco dalla bruciatura con la punta delle dita o con alcune pinzette.

Esaminare l'area per i segni che richiedono assistenza medica immediata. Se la ferita sanguina eccessivamente, la pelle bruciata è viola o annerita, è abbastanza profonda da poter vedere le ossa sottostanti o è necessario consultare un medico. Rivolgiti anche a un medico se sei in un dolore estremo. Le ustioni da corda sono dolorose, ma se il dolore inibisce la capacità di muoversi o continuare con l'attività quotidiana, la bruciatura necessita di cure mediche.

Lavare l'area con un po 'di sapone neutro e acqua fresca. Sii gentile con la pelle delicata e non strofinare o asciugare. Lasciare all'aria la pelle per cinque minuti.

Applicare uno strato di bruciore antibiotico su tutta la superficie della pelle e intorno alla bruciatura. Il gel antibiotico realizzato appositamente per le ustioni contiene ingredienti studiati per raffreddare le ustioni e contribuire ad alleviare il dolore ad essi associato.

Avvolgere o coprire la bruciatura con una garza sterile e utilizzare un nastro di garza di stoffa per tenerlo in posizione. Assicurati che il nastro non tocchi l'area bruciata o la pelle circostante, poiché non vuoi rischiare di irritare ulteriormente l'area afflitta.

Prendere un farmaco antidolorifico da banco per un massimo di cinque giorni dopo l'infortunio, se necessario. Leggere e seguire le istruzioni che accompagnano i farmaci per il dosaggio e la frequenza. Parlate con il vostro farmacista per le raccomandazioni sui farmaci antidolorifici.

Ripeti i passaggi da tre a cinque ogni giorno finché la pelle bruciata non si cicatrizza.

Avvertenze

Per prevenire l'infezione ri-vestire sempre l'area bruciata con bende nuove e sterili e non riutilizzare mai le bende.

Se si inizia a provare dolore estremo o si notano segni di infezione come una scarica bianca dalla bruciatura o segni più gravi come febbre e vomito, rivolgersi immediatamente a un medico.

Interrompere l'uso di farmaci antidolorifici dopo cinque giorni. Se l'ustione è così dolorosa da richiedere un trattamento antidolorifico dopo questo periodo, consultare un medico, poiché l'infortunio potrebbe essere più grave di quanto sembri o essere infetto.

Condividi:
Lasciare Un Commento