Epsom Salt & Diabetes

Epsom Salt & Diabetes

Per gli individui con diverse forme di diabete, l'uso di sale Epsom può essere una preoccupazione. Il sale di Epsom, o solfato di magnesio, è usato sia per uso interno come lassativo, sia esternamente per il trattamento di dolori e dolori. I diabetici devono essere consapevoli delle conseguenze dell'uso di sale Epsom prima di sceglierlo come rimedio.

usi

Il sale Epsom è spesso il rimedio prescritto per ammorbidire i muscoli doloranti in un bagno, estrapolando un'infezione localizzata o usato come lassativo per la stitichezza. Il sale nel solfato di magnesio agisce come un agente essiccante, spesso usato sotto forma di crema, pasta o soluzione.

Effetti della pelle

Il sale Epsom può avere un effetto essiccante sulla pelle, che può essere benefico per un'area infetta. Tuttavia, potrebbe avere un effetto negativo sulle aree circostanti della pelle normale. Inoltre, immergere in un bagno sitz contenente acqua calda e sale Epsom può causare un effetto di secchezza generale della pelle.

Effetti di magnesio

L'immersione in bagno contenente il sale Epsom causerà un assorbimento del magnesio attraverso la pelle. Il magnesio è noto per abbassare la pressione sanguigna, aumentare le funzioni muscolari e nervose e aumentare la funzione di insulina.

Rischi per diabetici

I diabetici devono fare attenzione quando usano il sale Epsom perché troppo magnesio nel corpo, assorbito dal sale, può causare fluttuazioni incontrollate di zucchero nel sangue. Inoltre, l'immersione frequente nel sale Epsom può aumentare la secchezza della pelle, specialmente nelle estremità come le dita dei piedi soggette a problemi di circolazione.

Consigli

Se sei un diabetico e sei interessato all'uso del sale Epsom come soluzione per una serie di problemi di salute, è meglio consultare il tuo medico prima di un uso frequente. Più che probabile, se si ha un buon controllo dei livelli di glucosio, l'uso moderato del sale Epsom sarà innocuo se usato come indicato.

Condividi:
Lasciare Un Commento