Klebsiella Oxytoca Treatment

Klebsiella Oxytoca Treatment

Klebsiella oxytoca (KO) è un batterio che causa infezioni del tratto urinario e setticemia. Klebsiella oxitoca ha un'alta possibilità di resistenza agli antibiotici, rendendo le infezioni correlate molto gravi ed è importante trattarle rapidamente. La setticemia è la più grave infezione causata dall'ossitoca da klebsiella; per fortuna, ci sono trattamenti per le infezioni.

Infezione del tratto urinario Klebsiella Oxytoca

Klebsiella oxytoca spesso si accumula nel tratto urinario e si moltiplica, causando l'infezione. Le infezioni del tratto urinario sono gravi rischi per la salute che dimostrano molti sintomi: minzione frequente, grave bruciore alla vescica e alle vie urinarie durante la minzione, affaticamento, dolori e dolore (senza minzione) nella vescica e nel tratto urinario. L'infezione non trattata può portare a infezioni renali e febbre grave. L'infezione del tratto urinario da Klebsiella oxytoca è trattata con farmaci antibatterici. Gli antibiotici più comuni usati per il trattamento includono trimetoprim, sulfametocazolo, amoxicillina e ampicillina. Un medico prima confermerà di non avere allergie mediche a questi farmaci prima di scrivere una prescrizione. Se la klebsiella ocytoca si diffonde ai reni, il trattamento diventa complicato. Sono richiesti ospedalizzazione e antibiotici somministrati per via endovenosa. Sono necessarie diverse settimane di antibiotici per porre rimedio a un'infezione da rene da klebsiella oxytoca. Poiché la klebsiella oxytoca ha maggiori probabilità di sviluppare resistenza agli antibiotici, contattare immediatamente il medico se si verificano sintomi di infezione del tratto urinario.

Klebsiella Oxytoca setticemia

Klebsiella oxytoca è responsabile della setticemia. La setticemia è un'infezione estremamente grave e pericolosa per la vita del sangue. La gravità aumenta molto rapidamente; il trattamento è necessario rapidamente. Febbre chiodata, brividi, respirazione rapida e battito cardiaco sono i primi sintomi di setticemia. I sintomi progrediscono fino a shock medico e febbre costante. Spesso, il corpo diminuisce bruscamente la sua temperatura, causando ipotermia. Mentre la klebsiella oxytoca viaggia e si moltiplica nel flusso sanguigno, la consapevolezza mentale diminuisce, la pressione sanguigna cade e macchie rosse sulla pelle emergono sulla pelle. Se credi di avere una setticemia, contatta immediatamente il 911. Sarai trattato nell'unità di terapia intensiva, dove antibiotici, plasma e possibili trasfusioni di sangue saranno somministrati attraverso una flebo.

Condividi:
Lasciare Un Commento