Lota Skin Disease

Lota Skin Disease

Il nome scientifico per la malattia della pelle della lota è pinta, che deriva dallo spagnolo che significa quello dipinto o macchiato. Non sorprende quindi che la nave di Colombo, la Pinta, che lasciò il porto della Spagna nell'agosto del 1492 diretto verso le Americhe, indichi la portata della popolazione che questa malattia colpisce: i Caraibi, il Sud e l'America centrale.

Sintomi di Lota

Punti blu, neri o chiari in persone di colore africano di origine africana e macchie rosa, rosse o marrone scuro in individui con carnagione chiara sono sintomatici di lota o pinta. Le decolorazioni non sono maligne, tuttavia è probabile che si allarghino con il passare del tempo e con l'avanzare degli stadi. Si può avere una pinta primaria, secondaria o terziaria con livelli di gravità corrispondenti. Nella fase iniziale, una minuscola lesione può essere rilevata sulle gambe dopo l'incubazione e una rapida proliferazione, le regioni delle gambe possono essere coperte. La malattia attacca i bambini piccoli e quelli che si trovano all'apice della vulnerabilità sono i bambini fino agli adulti di 30 anni. Nei casi più gravi, si verifica la disfigurazione.

Prevenzione contro la Lota

La malattia della lota è molto contagiosa quindi il contatto con la pelle deve essere evitato. Un altro principale vettore di lota è l'insetto. Gli insetti trasferiscono la malattia e aprono la pelle per ricevere il batterio. Con l'infestazione di zanzare e altri insetti nei climi caldi, la lota può essere ampiamente trasmessa. In tal caso, insetticidi, repellenti per zanzare o vaccinazioni sono misure preventive attuabili contro la lota. A volte occasioni di igiene improprie e spread lota quindi una buona pulizia dovrebbe minimizzare se non risolvere il problema.

Trattamento

Il trattamento prescritto per la lota è la penicillina benzatina, gli antibiotici eritromicina e gli antibiotici tetracicline. I dosaggi di queste medicine possono cambiare le condizioni nel giro di 24 ore. Alcuni saponi contenenti questi ingredienti sono anche correttivi per sbarazzarsi dei punti.

Altre malattie della pelle correlate

Altre malattie che producono gli stessi sintomi della lota sono la sifilide e la tinea versicolor. La decolorazione della pelle, il prurito e le lesioni sono condizioni dermiche comuni che accompagnano queste malattie precedentemente menzionate. La ragione delle sorprendenti somiglianze sta nella causa principale, il batterio treponema pallidum, che provoca la malattia venerea, la sifilide. Framboesia e bejel sono altri disturbi della pelle per i quali questo batterio è responsabile. Tinea versicolor provoca macchie di lievito infetto scolorite su viso, schiena, petto, braccia e collo. La prevalenza è anche nei climi tropicali e torridi.

Il tempo e il luogo della lota

Lota è più concentrato nelle regioni rurali e povere dei paesi del Sud America e dell'America centrale. Attualmente non vi è alcuna minaccia di infezioni da pinta negli Stati Uniti. Dagli anni '50 agli anni '80 le infezioni da lota sono state più diffuse, tuttavia l'incidenza è diminuita drasticamente a causa dell'istruzione e delle vaccinazioni.

Condividi:
Lasciare Un Commento