Ricostruzione di placca in gola: è possibile?

Ricostruzione di placca in gola: è possibile?

L'accumulo di placca nella gola non è possibile. I batteri che diventano placca possono aderire solo allo smalto dei denti. C'è un altro batterio che produce quello che sembra una placca e può rimanere intrappolato nelle tue tonsille. Questi accumuli simili a placche possono causare grave irritazione alla gola, alitosi e talvolta tonsillite. Ci sono molti modi per ridurre il loro verificarsi in sicurezza e nella privacy della propria casa.

fraintendimenti

Occasionalmente scoprirai piccoli grumi giallo-brutti e maleodoranti nella parte posteriore della gola. Spesso questi grumi vengono scambiati per placca perché assomigliano a masse di forma irregolare del gunk a volte trovate sui tuoi denti. Queste non sono escrescenze di placca ma tonsillolitici, noti anche come pietre tonsillari.

Le cause

Le pietre tonsille sono causate dall'accumulo di batteri anaerobici nelle tasche delle tonsille. I batteri anaerobici sono un tipo di batteri che non possono sopravvivere in ambienti ossigenati. Le tue tonsille contengono recessi chiamati cripte. La superficie delle tue tonsille è formata da una membrana mucosa chiamata mucosa orale. La mucosa orale rimuove costantemente le cellule morte. Queste cellule morte vengono solitamente lavate via dalla tua saliva, ma possono rimanere intrappolate nelle cripte delle tue tonsille. I batteri anaerobici trovano le cellule morte e le usano come fonte di cibo. Col passare del tempo, questi batteri e cellule morte si accumulano. Il tuo corpo reagisce all'accumulo estraneo attaccandolo con globuli bianchi. Questo conferisce ai tonsilloliti il ​​loro colore biancastro. Questi grumi non vengono distrutti dai globuli bianchi, quindi si siedono nelle fosse della gola che diventano più grandi nel tempo.

Sintomi

Le pietre tonsille creano una sensazione irritante nella parte posteriore della gola. Possono sentirsi come l'inizio di un'infezione da streptococco. Occasionalmente le pietre delle tonsille si staccano spontaneamente dalle fosse delle tue tonsille. Le persone presumono che siano pezzi di placca perché c'è poca spiegazione per la loro improvvisa apparizione in bocca. I tonsilloliti causano alitosi perché sono fatti di batteri anaerobici e cellule morte. Nei casi più gravi le pietre di tonsilla possono causare tonsillite.

Prevenzione / Soluzione

Le persone usano le loro unghie o uno stuzzicadenti per grattare una pietra tonsillare. Le unghie sono solitamente sporche quindi lavarsi accuratamente le mani. Usa la testa di un batuffolo di cotone umido per rimuovere la pietra delle tonsille. Se si dispone di un riflesso gag sensibile questi metodi possono risultare spiacevoli.

I sistemi di irrigazione dentale utilizzano getti d'acqua per sciacquare forte le zone della bocca, comprese le tonsille. Prestare attenzione quando si utilizza un sistema di irrigazione dentale poiché la pressione dell'acqua può strappare il tessuto delle tonsille. Impostare la pressione sul valore minimo e aumentare la pressione secondo necessità. Utilizzare un getto di irrigazione dentale non dovrebbe irritare il riflesso del vomito tanto gravemente come uno stuzzicadenti o un batuffolo di cotone.

Il metodo più efficace per ridurre l'insorgenza di calcoli tonsillari è quello di utilizzare prodotti per l'igiene orale ossigenati. Questi includono risciacqui per bocca, spray nasali e dentifrici che uccidono i batteri che causano odori che portano a tonsilloliti. Uccidere questi batteri riduce e in alcuni casi impedisce l'ulteriore produzione di calcoli tonsillari.

Un metodo severo per prevenire la crescita di calcoli tonsillari è quello di avere una tonsillectomia. Discutere altre opzioni con il tuo orecchio, naso e gola prima di avere questa procedura.

avvertimento

Prima di iniziare qualsiasi trattamento medico o dopo qualsiasi consiglio medico, si dovrebbe prima consultare il proprio medico.

Condividi:
Lasciare Un Commento